Seguici su Facebook

 Seguici su Twitter

HomeCategorieComunicati FGU10 dicembre 2014 - Stabilizzazione precari
Stabilizzazione precari - AVVISO

Una nota dell'Ufficio legale della FGU Gilda Toledo

 

La sentenza della Corte di Giustizia del Lussemburgo è destinata a produrre effetti rilevanti sul mondo del lavoro in Italia, ed in particolare nella scuola pubblica,circoscrivendo la possibilità di ricorso ai contratti a termine; una questione, questa, che riguarda un rilevante numero di lavoratori della scuola. Il coordinatore nazionale della Federazione Gilda‑UNAMS, Rino Di Meglio, ha accolto con soddisfazione il recente pronunciamento che«sancisce una vittoria per il nostro sindacato che dal 2007 ha intrapreso la strada giudiziaria con ricorsi che richiamavano le norme europee contro l’abuso dei contratti a termine nel pubblico impiego».

«Nella diffida che la FGU ha indirizzato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ed al MIUR– prosegue Gaetano Mattera, della FGU‑Gilda Toledo – è fissato un termine di 30 giorni entro cui si richiede che venga reso esecutivo il provvedimento, e vengano fornite indicazioni precise sui tempi necessari al Governo per l’assunzione dei precari storici della Scuola». L’atto di diffida promosso dalla FGU intende, pertanto, dare impulso all’attivazione di ogni azione necessaria, compresa quella giudiziaria, volta ad adeguare l’operato del MIUR alla sentenza della Corte di Giustizia conferendo, pertanto, legittimità alla stabilizzazione contrattuale del personale docente precario con possibiltà di risarcimento dell’eventuale danno subito.

A fronte di quanto appena detto, gli iscritti alla FGU-Gilda Toledo e coloro che comunque intendano eventualmente esperire il ricorso per la stabilizzazione ed il risacimento danni, potranno avvalersi di tutte le necessarie indicazioni, contattandoci presso le nostre sedi, ed in ogni caso tenendosi informati dal sito www.fgucampania.it. Pertanto, in attesa dei successivi passaggi, occorrerà preliminarmente compilare sia il di modulo di adesione che il modulo di autocertificazione dei servizi, e trasmettere la documentazione, debitamente compilata, per il tramite nostra casella di posta elettronica (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

FGU Gilda Toledo - Napoli, 11 dicembre 2014

.

Articoli correlati

Scopri le nostre Convenzioni

AIG EUROPE LIMITED e GILDA

Assicurazioni AIG Europe
 
LA GARANZIA E' PRESTATA A FAVORE DI TUTTI COLORO CHE SONO ISCRITTI ALLA GILDA DEGLI INSEGNANTI

Architetto Lamberti

Architetto Simona Lamberti - Interior design e Ristrutturazioni

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con Università Giustino Fortunato

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con l'Università Giustino Fortunato

  • 1

Non solo Scuola...

CEFA Centro Europeo Formazione

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con Università Giustino Fortunato

I VIDEO DI GILDA TV

Mobilita DOCENTI 2018/2019

TFA sostegno 2017

Scarica il modulo di adesione/iscrizione al sindacato FGU Gilda di Napoli

Concorso dirigenti 2015 - corso CEFA

AGENDA 2017-18 Venite a ritirarla in ufficio. Vi aspettiamo

Gilda agenda 2017-2018

logo miur

ufficio scolastico regionale della campania

Ufficio Scolastico Regionale per la Campania  Ufficio VI - Ambito Territoriale di Napoli

Sportello Assistenza Previdenziale

Sportello assistenza previdenziale

Sportello CAF

>> Sportello CAF

Vogliamo la Pace non la guerraNoi che combattiamo ogni giorno per i diritti e il rispetto delle persone, ci associamo alla Gilda e al mondo intero nella condanna al terrorismo e ad ogni crimine verso l'umanità e la natura

professione docente logo new

Professione docente: on line l'edizione di
Marzo 2018

Questo numero riserva molto spazio al rinnovo del Contratto, alle problematiche risolte e a quelle ancora aperte: un´informazione dettagliata su questo fondamentale argomento, con l´intervento del coordinatore nazionale, Rino Di Meglio.

Quindi, i settant´anni della Costituzione e i principi in essa contenuti, ancora pienamente in vigore. Professione docente ha chiesto a rappresentanti di pregio della cultura nazionale di intervenire sui temi della scuola, dell´ istruzione, della cultura. In questo numero i contributi di Tomaso Montanari e Adolfo Scotto di Luzio.

Segnaliamo, ancora, tra i molti articoli interessanti pubblicati, l´intervista a Luca Serianni, secondo il quale la libertà d´insegnamento non è solo un principio costituzionale ma anche un principio applicativo, nonché i contributi di Fabrizio Tonello sulla vulnerabilità di base nel sistema scolastico e di Roberto Casati sulle parole usate nell´insegnamento della matematica, spesso "fuorvianti" o "mute" per chi la sta imparando.

Ma, come sempre, nel nuovo numero i nostri lettori troveranno molto altro ancora.

Siti web del Centro studi della gilda Sito web gildatv.it

Sito Web della SAM Notizie

Articoli dall'ultima rivista di NOVEMBRE 2017