Seguici su Facebook

 Seguici su Twitter

HomeCategorieImmissioni in ruoloAssunzioni in ruolo, il contingente per provincia e classe di concorso

Assunzioni in ruolo, il contingente per provincia e classe di concorso

assunzioniTrasmessa la ripartizione dei 51.773 posti destinati alle immissioni in ruolo dell´a.s. 2017/18.

Come preannunciato, il Miur ha pubblicato il Decreto Ministeriale 522 del 26 luglio 2017 con il quale sono stati trasmessi agli Uffici Scolastici i prospetti elaborati dal gestore del sistema informativo contenenti il numero dei posti vacanti e disponibili presenti in ogni provincia/regione, suddivisi per tipo posto, classe di concorso e risultanti al sistema informativo al termine delle operazioni di mobilità della scuola secondaria di II grado. 

Per i posti comuni della scuola secondaria di primo e secondo grado il contingente massimo delle nomine da disporre per la secondaria è inferiore a quello dei posti vacanti e disponibili per effetto dell´applicazione del processo di riassorbimento dell´esubero regionale e nazionale. Viceversa, per tutti posti di sostegno e per i posti comuni della scuola dell´infanzia, della scuola primaria, il dato delle disponibilità e quello del contingente di nomina coincidono.

La ripartizione dei 51.773 posti destinati alle immissioni in ruolo interessa le graduatorie ad esaurimento e di merito del concorso 2016.

Nella nota 32438 del 27 luglio 2017 di accompagnamento al decreto, sono specificate le procedure e il calendario delle operazioni.

Le operazioni di assunzioni debbano concludersi entro il 5 agosto in modo da permettere ai neo-assunti di presentare la propria candidatura per l´assegnazione da ambito a scuola: la funzione su istanze online sarà disponibile dal 29 luglio al 6 agosto.

A seguito di quesiti pervenuti sono state fornite anche alcune precisazioni, relativamente alle indicazioni contenute nell´allegato A) trasmesso in allegato alla nota del 27 giugno u.s.:

a) nel caso di graduatorie di merito del concorso 2016, non pubblicate entro il 15 settembre 2016, le eventuali nomine disposte da graduatorie ad esaurimento dovranno essere recuperate a favore delle graduatorie di merito pubblicate con decorrenza dall´anno scolastico 2017/18;

b) qualora, nel corso delle nomine dello scorso anno scolastico la disponibilità "dispari" sia stata conferita a favore delle graduatorie di merito, l´eventuale disponibilità "dispari" di quest´anno verrà conferita alle graduatorie ad esaurimento.

I vincitori di concorso per la classe AG55 (esecuzione e interpretazione, flauto nella scuola secondaria di secondo grado) potranno optare, all´atto della scelta dell´ambito territoriale, tra gli insegnamenti e di flauto e di flauto traverso.

I ruoli del personale docente sono, a decorrere dall´a.s. 2016/2017, regionali, articolati in ambiti territoriali e le eventuali posizioni di esubero, in ambito regionale, ancora risultanti al termine delle operazioni di mobilità, sono state decurtate nella determinazione del relativo contingente di nomina. Pertanto, non potranno operare, come per il decorso anno, compensazioni a livello regionale, in quanto tale decurtazione è stata già effettuata nella determinazione del contingente complessivo. Resta fermo il principio generale del riscontro dell´effettiva disponibilità dei posti a seguito di eventuali operazioni di competenza dei vari Uffici territoriali (es rettifica trasferimenti, annullamento cessazioni disposte, soppressione classi, ecc).

 

Scopri le nostre Convenzioni

AIG EUROPE LIMITED e GILDA

Assicurazioni AIG Europe
 
LA GARANZIA E' PRESTATA A FAVORE DI TUTTI COLORO CHE SONO ISCRITTI ALLA GILDA DEGLI INSEGNANTI

Architetto Lamberti

Architetto Simona Lamberti - Interior design e Ristrutturazioni

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con Università Giustino Fortunato

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con l'Università Giustino Fortunato

  • 1

Non solo Scuola...

CEFA Centro Europeo Formazione

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con Università Giustino Fortunato

I VIDEO DI GILDA TV

LA CRISI DELLA SCUOLA DEMOCRATICA

TFA sostegno 2017

Mobilità a.s. 2017/2018

Scarica il modulo di adesione/iscrizione al sindacato FGU Gilda di Napoli

Concorso dirigenti 2015 - corso CEFA

AGENDA 2016-17 Venite a ritirarla in ufficio. Vi aspettiamo

Agenda Gilda 2016-2017

logo miur

ufficio scolastico regionale della campania

Ufficio Scolastico Regionale per la Campania  Ufficio VI - Ambito Territoriale di Napoli

Sportello Assistenza Previdenziale

Sportello assistenza previdenziale

Sportello CAF

>> Sportello CAF

Vogliamo la Pace non la guerraNoi che combattiamo ogni giorno per i diritti e il rispetto delle persone, ci associamo alla Gilda e al mondo intero nella condanna al terrorismo e ad ogni crimine verso l'umanità e la natura

professione docente logo new

Professione docente: on line l'edizione di
novembre 2017

In questo numero:

  • Quadri per una analisi attenta e circostanziata
    di Renza Bertuzzi

  • Contratto e rinnovo delle RSU. Lo stato dell'arte
    di Rino Di Meglio

  • Come non depotenziare il potenziamento
    di Gianluigi Dotti

  • I tempi della scuola: eliminare i compiti a casa, sollevare dalla responsabilità famiglie e allievi
    di Fabrizio Reberschegg

  • Smartphone a scuola: una subalternità alle invadenti proposte del mercato
    di Giulio Ferroni

  • Non per la scuola ma per la vita (lunga)
    di Marco Morini
  • Francia: la narrazione del lifelong learning
    di Roberto Casati
  • Riconoscimento della Civetta d'oro a Paolo Fresu
    di Fabrizio Reberschegg e Ester Trevisan
  • “Dalla scuola della Costituzione alla Buona Scuola passando per Don Milani”
    di Ester Trevisan
  • Senza riti di passaggio, l’ immaturità è di massa
    di Fabrizio Tonello
  • E’ necessario uno stile di insegnamento che non lusinghi gli studenti ma che ne alzi le aspettative
    di Renza Bertuzzi
  • Pensione anticipata: è conveniente?
    di Rosario Cutrupia
  • Le fake news del ministero: un anno in meno di scuola per gli stessi contenuti
    di Gianluigi Dotti
  • Lavoro mirato, con regolare contratto
    di Massimo Quintiliani
  • Sogni e incubi degli anni ruggenti: il 1926
    di Piero Morpurgo
  • Mengaldo o della chiarezza: un critico che non rinuncia a valutare
    di Sebastiano Leotta
  • Proposta insipiente
    di Sergio Torcinovich
  • Chiamata diretta: frana un pilastro della buona scuola
    di Ester Trevisan
  • e tanti altri articoli...........

Siti web del Centro studi della gilda Sito web gildatv.it

Sito Web della SAM Notizie

Articoli dall'ultima rivista di SETTEMBRE 2017