Seguici su Facebook

 Seguici su Twitter

HomeCategorieFormazioneConcorso a cattedra 2018 e 24 CFU: pubblicato il decreto

Concorso a cattedra 2018 e 24 CFU: pubblicato il decreto

Concorso a cattedra 2018 e 24 CFU: pubblicato il decretoRese note le modalità di acquisizione dei 24 CFU e gli ambiti disciplinari cui corrispondono i settori scientifico-disciplinari.

Come preannunciato, il Miur ha siglato il decreto che individua le modalità di acquisizione dei 24 crediti formativi universitari (nei settori antropo-psico-pedagogici e nelle metodologie didattiche) necessari per la partecipazione al concorso 2018.

Secondo il decreto, gli ambiti disciplinari cui corrispondono i settori scientifico-disciplinari sono:

Pedagogia, pedagogia sociale e didattica dell´inclusione: le attività formative afferenti a tutti i settori disciplinari M-PED e ai settori CODD/04, ABST/59 e ADPP/01. Sono utili anche, in relazione alle classi concorsuali, le attività formative afferenti ai settori disciplinari ISME/01, ISME/02, ISDC/01 e ISDC/05 a condizione che sia certificata la loro declinazione nei termini della pedagogia, pedagogia sociale e didattica dell´inclusione per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali medesime.

- Psicologia: le attività formative afferenti a tutti i settori disciplinari M-PSI e ai settori CODD/04, ABST/58, ISSU/03, ISME/03 e ISDC/01. Sono utili anche le attività formative afferenti al settore disciplinare ADPP01 a condizione che sia certificata la loro declinazione nei termini della psicologia per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali medesime.

- Antropologia: le attività formative afferenti a tutti i settori disciplinari M-DEA 01, M-FIL 03 e ABST/55. Sono utili anche, in relazione alle classi concorsuali, le attività formative afferenti ai settori disciplinari L-ART/08, CODD/06, ISSU/01, ISSU/02, ADEA/01, ADEA/03, ADEA/04 a condizione che sia certificata la loro declinazione nei termini della antropologia per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali medesime.

- Metodologie e tecnologie didattiche generali: M-PED 03, M-PED 04, e, in relazione alle classi concorsuali, le attività formative afferenti ai settori disciplinari MAT/04, FIS/08, L-LIN/02, M-EDF/01, M-EDF/02, CODD/04, ABST/59 e ADES/01, nonché le attività formative afferenti ai settori indicati a condizione che sia certificata la loro declinazione nei termini delle metodologia e tecnologie didattiche generali per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali medesime.

Il decreto chiarisce inoltre quali sono i costi da affrontare: i laureandi potranno sostenere esami aggiuntivi in maniera del tutto gratuita, mentre per coloro che sono già laureati il costo per l´integrazione di questi esami sarà di al massimo 500 euro in base al reddito e ai crediti da raggiungere. 

I crediti potranno essere acquisiti esclusivamente presso enti interni al sistema universitario o dell´Alta formazione artistica, musicale e coreutica e potranno essere acquisiti per via telematica fino a un massimo di 12 crediti. Saranno riconosciuti anche quelli conseguiti nell´ambito di Master, Dottorati di ricerca e Scuole di Specializzazione.

Si legge nel comunicato stampa del Miur che "Si tratta di un cambiamento molto importante che stiamo accompagnando con una apposita fase transitoria. Questo decreto è un primo importante passo per avviare il nuovo percorso.
La fase transitoria guarda anche a chi già insegna da tempo: il requisito del possesso dei 24 Cfu/Cfa non è previsto per la partecipazione ai concorsi che riguarderanno i docenti già abilitati e quelli che, pur non essendolo, hanno comunque maturato almeno tre anni di servizio come supplenti.Personale che è già formato allo svolgimento della professione docente o è già in possesso di esperienza al riguardo." 

 

Scopri le nostre Convenzioni

AIG EUROPE LIMITED e GILDA

Assicurazioni AIG Europe
 
LA GARANZIA E' PRESTATA A FAVORE DI TUTTI COLORO CHE SONO ISCRITTI ALLA GILDA DEGLI INSEGNANTI

Architetto Lamberti

Architetto Simona Lamberti - Interior design e Ristrutturazioni

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con Università Giustino Fortunato

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con l'Università Giustino Fortunato

  • 1

Non solo Scuola...

CEFA Centro Europeo Formazione

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con Università Giustino Fortunato

I VIDEO DI GILDA TV

SCUOLA NEWS 19 NOVEMBRE 2017

TFA sostegno 2017

Mobilità a.s. 2017/2018

Scarica il modulo di adesione/iscrizione al sindacato FGU Gilda di Napoli

Concorso dirigenti 2015 - corso CEFA

AGENDA 2016-17 Venite a ritirarla in ufficio. Vi aspettiamo

Agenda Gilda 2016-2017

logo miur

ufficio scolastico regionale della campania

Ufficio Scolastico Regionale per la Campania  Ufficio VI - Ambito Territoriale di Napoli

Sportello Assistenza Previdenziale

Sportello assistenza previdenziale

Sportello CAF

>> Sportello CAF

Vogliamo la Pace non la guerraNoi che combattiamo ogni giorno per i diritti e il rispetto delle persone, ci associamo alla Gilda e al mondo intero nella condanna al terrorismo e ad ogni crimine verso l'umanità e la natura

professione docente logo new

Professione docente: on line l'edizione di
novembre 2017

In questo numero:

  • Quadri per una analisi attenta e circostanziata
    di Renza Bertuzzi

  • Contratto e rinnovo delle RSU. Lo stato dell'arte
    di Rino Di Meglio

  • Come non depotenziare il potenziamento
    di Gianluigi Dotti

  • I tempi della scuola: eliminare i compiti a casa, sollevare dalla responsabilità famiglie e allievi
    di Fabrizio Reberschegg

  • Smartphone a scuola: una subalternità alle invadenti proposte del mercato
    di Giulio Ferroni

  • Non per la scuola ma per la vita (lunga)
    di Marco Morini
  • Francia: la narrazione del lifelong learning
    di Roberto Casati
  • Riconoscimento della Civetta d'oro a Paolo Fresu
    di Fabrizio Reberschegg e Ester Trevisan
  • “Dalla scuola della Costituzione alla Buona Scuola passando per Don Milani”
    di Ester Trevisan
  • Senza riti di passaggio, l’ immaturità è di massa
    di Fabrizio Tonello
  • E’ necessario uno stile di insegnamento che non lusinghi gli studenti ma che ne alzi le aspettative
    di Renza Bertuzzi
  • Pensione anticipata: è conveniente?
    di Rosario Cutrupia
  • Le fake news del ministero: un anno in meno di scuola per gli stessi contenuti
    di Gianluigi Dotti
  • Lavoro mirato, con regolare contratto
    di Massimo Quintiliani
  • Sogni e incubi degli anni ruggenti: il 1926
    di Piero Morpurgo
  • Mengaldo o della chiarezza: un critico che non rinuncia a valutare
    di Sebastiano Leotta
  • Proposta insipiente
    di Sergio Torcinovich
  • Chiamata diretta: frana un pilastro della buona scuola
    di Ester Trevisan
  • e tanti altri articoli...........

Siti web del Centro studi della gilda Sito web gildatv.it

Sito Web della SAM Notizie

Articoli dall'ultima rivista di SETTEMBRE 2017