Seguici su Facebook

 Seguici su Twitter

HomeCategorieProfessione docente

Professione docente

Professione docente: on line il numero di maggio 2018

Professione docente maggio 2018In questo nunero una riflessione, ma anche una difesa, seria la prima e decisa la seconda, sul valore della scuola e l’importanza della funzione docente a cui riconoscere rispetto e autorevolezza.

Leggi tutto...

Professione docente: on line il numero di marzo 2018

Professione docente: on line il numero di marzo 2018

Questo numero riserva molto spazio al rinnovo del Contratto, alle problematiche risolte

Leggi tutto...

Professione docente: on line l'edizione di gennaio 2018

Professione docente gennaio 2018

Tante le voci che arricchiscono le pagine di questo numero: Rino Di Meglio, Adolfo Scotto di Luzio, Tomaso Montanari, Marco Morini, Roberto Casati, Fabrizio Tonello. E molti altri.

Professione docente: on line l'edizione di novembre 2017

Professione docente ottobre 2017

In questo numero ospitiamo, tra l´altro, con il piacere della condivisione, i contributi di Giulio Ferroni, Roberto Casati e Fabrizio Tonello e l´intervista con Frank Furedi.

Professione docente: on line l'edizione di settembre 2017

Professione docente settembre 2017

Leggi tutto...

Qualcosa di nuovo: Professione docente cambia veste

Professione docente marzo 2017Per questo numero abbiamo avuto la disponibilità di tre esponenti di rilievo della cultura accademica e noti pubblicisti della stampa nazionale: Giulio Ferroni, Tomaso Montanari, Fabrizio Tonello.

Leggi tutto...

Professione docente: on line l'edizione di maggio 2016

Professione docente maggio 2016Professione docente: on line l'edizione di maggio 2016

In questo numero:

  • Referendum per la libertà di tutti. Di Rino Di Meglio
  • Verdetto unanime: modello di scuola non compatibile con la Costituzione. DiEster Trevisan
  • Bonus per il merito: l´impossibile quadratura del cerchio. Di Fabrizio Reberschegg
  • La mobilità immobile (e confusa). Di Gianluigi Dotti
  • 1920: tra prospettive di progresso e di privatizzazione si pensa alla tutela dei beni culturali. Di Piero Morpurgo
  • Edgar Morin: insegnare a vivere. Ma come? Di Fabrizio Reberschegg
  • Mi ha sfiorato l´ ala dell´ infelicità... Di Renza Bertuzzi
  • e tanto altro...

Leggi on line l'edizione di maggio 2016.

16.4.15

Professione docente: on-line l'edizione di maggio


«Nell'Italia degli Schettino e dei capetti improvvisati devono fare anche del preside un piccolo boss di paese: gli dànno infatti il potere e la responsabilità di assumere docenti per cooptazione» (Francesco Merlo)

>>

4095IMG8278 4316.2.15

«Solo un (certa) scuola ci salverà»


“Professione docente”, on-line l'edizione di marzo con lo speciale RSU. Perché votare è bene, votare Gilda-UNAMS è meglio... 

>>

 3863IMG7791-27127.10.14

 «Professione docente», l’edizione on-line di novembre


In questo numero: come rigirare i docenti con una partita di giro. Il merito al posto degli scatti di anzianità: qualcuno ci  guadagna o è una perdita per tutti? Che cosa è veramente il mito del merito per i docenti?

>>

altProfessione docente

25.4.14. "Scuola ancora ferma al preludio (stonato...)"

   Il nuovo DEF parla molto di scuola, ma stanzia poco o nulla in merito.

   PROFESSIONE DOCENTE, on-line l'edizione di aprile

alt25.3.14. "Lettera aperta al Ministro dell'Istruzione, on. Stefania Giannini"

Riflessioni, osservazioni, informazioni sulla enunciata politica scolastica del nuovo governo, a guida di Matteo Renzi. A cominciare dalla lettera aperta di Rino Di Meglio all´on. Stefania Giannini, ministro dell´istruzione

PROFESSIONE DOCENTE, on-line l'edizione di aprile 2014

 

alt

 

Professione docente

28.2.14. «Un passo avanti, ma così non va»

"Professione docente", on-line l'edizione di marzo 2014   

Videonews

22.2.14. Nuovo ministro: i consigli dell'avvocato

   Il nuovo ministro della pubblica istruzione deve risolvere una volta per tutte la questione precariato della scuola

Videonews

20.2.14. MIUR: strutture burocratiche di stile 'sovietico'

   "In Italia esiste l'incontenibile tendenza a creare strutture burocratiche di stile sovietico".

   "Valutare il sistema scolastico e gli insegnanti non può significare comprimere lo spazio della didattica con il dilagare del 'teaching to the test' indotto dal ricorso eccessivo ai test. L'intero sistema di valutazione va ripensato in modo equilibrato".

Giorgio Israel, docente all'Università "La Sapienza" di Roma.

altProfessione docente

26.1.14. "Professione docente", on-line l´edizione di febbraio

In questo numero: Il Sacco (manni) della Befana - Il Fattaccio (respinto) - C´era una volta la Politica... - Cosa succede al sostegno

Articoli correlati

Scopri le nostre Convenzioni

AIG EUROPE LIMITED e GILDA

Assicurazioni AIG Europe
 
LA GARANZIA E' PRESTATA A FAVORE DI TUTTI COLORO CHE SONO ISCRITTI ALLA GILDA DEGLI INSEGNANTI

Architetto Lamberti

Architetto Simona Lamberti - Interior design e Ristrutturazioni

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con Università Giustino Fortunato

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con l'Università Giustino Fortunato

  • 1

Non solo Scuola...

CEFA Centro Europeo Formazione

Corsi di formazione FormaLine Contract in collaborazione con Università Giustino Fortunato

I VIDEO DI GILDA TV

GIÙ LE MANI DAGLI INSEGNANTI. Convegno Gilda
Docenti vittime di aggressioni, implicazioni civili e penali.

Mobilita DOCENTI 2018/2019

TFA sostegno 2017

Scarica il modulo di adesione/iscrizione al sindacato FGU Gilda di Napoli

Concorso dirigenti 2015 - corso CEFA

AGENDA 2017-18 Venite a ritirarla in ufficio. Vi aspettiamo

Gilda agenda 2017-2018

logo miur

ufficio scolastico regionale della campania

Ufficio Scolastico Regionale per la Campania  Ufficio VI - Ambito Territoriale di Napoli

Sportello Assistenza Previdenziale

Sportello assistenza previdenziale

Sportello CAF

>> Sportello CAF

Vogliamo la Pace non la guerraNoi che combattiamo ogni giorno per i diritti e il rispetto delle persone, ci associamo alla Gilda e al mondo intero nella condanna al terrorismo e ad ogni crimine verso l'umanità e la natura

professione docente logo new

Professione docente: on line l'edizione di
Maggio 2018

C’è un argomento ricorrente nella visione politica della Gilda, sempre ribadito e approfondito nel suo giornale: il valore della scuola come istituzione fondamentale per la Repubblica e di conseguenza l’importanza della funzione docente a cui riconoscere rispetto e autorevolezza.

Anche in questo numero ci occuperemo dell’ argomento. Siamo obbligati ad occuparcene. I continui e serrati attacchi, ora soprattutto fisici, ai docenti da parte di studenti e genitori che sembrano aumentare di giorno in giorno, impongono una riflessione, ma anche una difesa, seria la prima e decisa la seconda.

Ma, come sempre, nel nuovo numero i nostri lettori troveranno molto altro ancora.

Siti web del Centro studi della gilda Sito web gildatv.it

Sito Web della SAM Notizie

Articoli dall'ultima rivista di MAGGIO 2018